BIOETICA: BARBERA (PRC-FDS), ENNESIMO SCIVOLONE DEL SINDACO ALEMANNO

Pubblicato: 11 maggio 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , ,

(AGENPARL) – Roma, 11 mag – “Anche questa volta il sindaco Alemanno non si è voluto smentire, dando il patrocinio di Roma Capitale ad una iniziativa oscurantista e retrograda come quella della marcia sulla vita che si svolgerà domenica prossima, attraversando il centro della città. Una iniziativa, tanto per capire, a cui hanno già dato la loro adesione organizzazioni estremiste come Forza Nuova e Militia Christi, tristemente famose per il loro orientamento ideologico e per le loro inquietanti iniziative. Una manifestazione che offende la coscienza civile e democratica dei romani. E’ grave che Alemanno abbia dimenticato che, nel suo ruolo di sindaco della città di Roma, deve rappresentare tutti i cittadini e non solo quelli, per fortuna una ristretta minoranza, che condividono questo tipo di iniziative che nulla hanno a che fare con la storia della nostra città. Ancora una volta le istituzioni pubbliche, che appartengono a tutti, vengono piegate agli interessi di parte, per propagandare messaggi di intolleranza e di odio. Ma quale diritto alla vita si può rivendicare marciando insieme a gente che predica l’intolleranza religiosa, l’omofobia, la xenofobia e si dichiara erede di ideologie emarginate da tutte le società civili?”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del XVII Municipio.

Articoli correlati:

Roma Notizie  – “Marcia della Vita, Ennesimo scivolone del Sindaco Alemanno”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...