ACEA: BARBERA (PRC-FDS), SUBITO DIMISSIONI DEI VERTICI AZIENDALI

Pubblicato: 5 agosto 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , ,

(AGENPARL) – Roma, 02 ago – “Mentre migliaia di cittadini romani, nell’indifferenza delle competenti Autorità nazionali e locali, sono in questi giorni alle prese con bollette folli e gonfiate a causa degli errori informatici dell’azienda capitolina, scopriamo che alcuni alti dirigenti, fra cui proprio il responsabile settore informatico, sono stati denunciati per peculato, truffa e falso in quanto si trasformavano, durante l’orario di lavoro, in venditori di automobili nella concessionaria di uno dei due a Tor Cervara. Un fatto eclatante anche perché, dalle notizie di stampa, sembrerebbe che i due alti dirigenti siano stati assunti per chiamata diretta. Insomma, ancora una volta la città di Roma è costretta a pagare i danni prodotti dalla “parentopoli” romana che ha visto l’assunzione a tempo indeterminato e per chiamata diretta di migliaia di persone, a prescindere dai loro requisiti professionali. Tutto ciò non è più accettabile. Le dimissioni dei vertici dell’azienda capitolina, presidente e amministratore delegato, chieste in queste ore da diversi esponenti politici rappresentano il minimo dovuto, non solo per questo caso, ma per tutto ciò che sta accadendo in Acea”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...