SCRITTE FASCISTE, BARBERA (PRC-FDS): “BASTA ‘LISCIARE IL PELO’ AI GRUPPI DELL’ESTREMA DESTRA”

Pubblicato: 5 agosto 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Roma -30 luglio 2012 -“A neanche un mese dalla cancellazione delle vergognose scritte omofobe e con minacce rivolte contro il partigiano Mario Bottazzi, presidente della sezione Anpi del II Municipio comparse sulla facciata del palazzo di Via Savoia che ospita provvisoriamente la sede della suddetta sezione Anpi, ci ritroviamo a commentare altre scritte che questa volta non hanno solo imbrattato i muri di via Savoia, ma anche quelli della locale sezione del Pd di Piazza Verbano. Ormai quella delle scritte minacciose e ingiuriose dei gruppi dell’estrema destra romana è diventata  una vera e propria  escalation senza precedenti,  frutto di quei “cattivi maestri” che non perdono occasione per alimentare un clima pesante nella città, delegittimando quei valori che scaturiscono dalla Resistenza  e insultando i suoi protagonisti, come accaduto recentemente in occasione della morte di Bentivegna, o riabilitando personaggi dal passato estremamente discutibile, collocati in posti chiave dell’amministrazione comunale, come accaduto in questi anni al Campidoglio. Tutto ciò non è più tollerabile. Non basta individuare e sanzionare duramente gli autori delle scritte naziste, cosa che non dovrebbe essere poi neanche così complicata, ma è necessario che tutte le forze democratiche inizino a isolare e denunciare politicamente quei personaggi politici che, per quattro voti, continuano a “lisciare il pelo” ai gruppi  dell’estrema destra”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII (PRC-FDS).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...