PRIEBKE, BARBERA (PRC): «BASTA TRATTAMENTI DI FAVORE»

Pubblicato: 13 agosto 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , ,

(OMNIROMA) Roma, 13 AGO – «Condividiamo lo sdegno e la rabbia di tutti coloro che trovano inaccettabile che un efferato criminale di guerra, quale è Priebke, che peraltro non ha mai manifestato segni di ravvedimento per i misfatti compiuti, possa continuare, nonostante la condanna definitiva e gli arresti domiciliari, a girare per la città come un semplice turista, facendosi beffe della giustizia italiana e di quanti ancora piangono i loro parenti e amici, torturati e assassinati dal gerarca nazista». È quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII, in una nota che prosegue: «L’indignazione nasce dal fatto che le ‘libere uscitè di Priebke, utilizzate per gozzovigliare allegramente con qualche vecchio camerata o addirittura per incontrare, come denunciato oggi, suoi sostenitori, dovrebbero essere incompatibili anche con le stesse deroghe agli arresti domiciliari previste dal magistrato in virtù della sua età. Non si capisce il motivo per cui tale personaggio, a differenza di tante altre persone detenute nelle sue stesse condizioni, possa godere di un trattamento così di favore, tanto da rendere, di fatto, nulla la pena a cui è stato giustamente condannato per i suoi orribili reati».

Articoli correlati:

IL MESSAGGERO.it  – Protesta sotto casa di Priebke: “Va a bere birra”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...