CINQUE, BARBERA (PRC-FDS): “SOLIDARIETA’ PER QUERELA DELLA C.A.M.”

Pubblicato: 11 settembre 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

(ROMA DAILY NEWS) Roma, 11 settembre 2012 -“Esprimiamo la nostra solidarietà al direttore e alla redazione del quotidiano romano ‘Cinque Giorni’ per l’ennesimo attacco registrato contro la suddetta testata, dopo quello del sindaco Alemanno, a causa della querela intentata dal proprietario della società di realizzazione di parcheggi Cam srl, Angelo Marinelli, il quale pretenderebbe un milione e mezzo di euro di danni per gli articoli pubblicati dal suddetto periodico. Non saranno queste azioni giudiziarie  ad intimidire coloro che intendono far piena luce su alcune operazioni molto “spregiudicate” che la Giunta Alemanno vorrebbe attuare su una parte del patrimonio immobiliare del Comune di Roma e quindi di tutti i cittadini, ricorrendo a procedure amministrative assai discutibili e poco trasparenti, come denunciato anche da comitati di cittadini e da alcuni esponenti capitolini di centrosinistra e di centrodestra. Ripugna rilevare  che  importanti strutture pubbliche, nonché di rilevanza storica, quali i mercati di Pinciano, Metronio e Trieste, diventino oggetto di “anomale” operazioni speculative che produrranno pesanti danni agli interessi dei cittadini romani. Non possiamo più accettare che il patrimonio pubblico della città venga “svenduto” agli interessi dei soggetti privati”.  E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Condividi:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...