APPALTI BUS: BARBERA (PRC-FDS), CHI HA TUTELATO RICCARDO MANCINI IN QUESTI ANNI???

Pubblicato: 27 settembre 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

(AGENPARL) – Roma, 27 set – “E’ curiosa la vicenda di Riccardo Mancini, vicino ad Avanguardia Nazionale e uomo chiave dell’amministrazione Alemanno, oggi alla guida della potentissima Eur spa, società controllata per il 90% dal ministero del Tesoro e dal 10% dal Comune di Roma. Oggi, Riccardo Mancini risulta inquisito, insieme ad altri, dalla Procura di Roma per una maxi-tangente riguardante la fornitura di 45 filobus, in una brutta vicenda che vede alcuni importanti società accusate anche di frode fiscale per false fatturazioni. Il suo ruolo, secondo quanto riportato dalla stampa, sarebbe stato quello di ‘oliare’ il meccanismo degli accordi finalizzati al pagamento della maxi tangente di 500 milioni di euro. Quello che sorprende in questa oscura vicenda non è solo il ruolo di questo imprenditore ‘nero’ legato al sindaco, ma l’atteggiamento di alcuni personaggi che sembrerebbero vicini al Pd e le relazioni trasversali che lo hanno tutelato in questi anni. Se da una parte vari esponenti, nazionali e romani, hanno pesantemente ‘attaccato’ il sindaco per questo ennesimo scandalo capitolino, chiedendo in primis la testa di Mancini e poi le dimissioni dello stesso Alemanno, altri soggetti, molto potenti e sembra molto vicini al Pd, lo avrebbero però finora ‘tutelato’, garantendone anche la riconferma alla guida dell’Eur Spa. Ricordiamo a tale proposito, che la riconferma alla guida dell’Eur spa di Riccardo Mancini, avvenuta nel giugno scorso, fu difesa proprio da Vieri Ceriani, sottosegretario di Stato per l’Economia, considerato da molti vicino all’ex ministro Visco del Pd. Difesa che fu confermata anche da una anomala risposta del Ministero dell’Economia, guidato allora ad interim da Monti e dal sottosegretario Grilli (oggi ministro), a una interpellanza di Marco Causi, deputato del Pd e membro della commissione Finanze della Camera. La risposta, considerata dallo stesso Causi ‘reticente’, ignorava volutamente i primi eclatanti risultati dell’inchiesta della Procura di Roma che, già nel mese di aprile scorso, tiravano in ballo il nome l’amministratore delegato di Eur Spa. Insomma, è vero che Riccardo Mancini è un uomo di destra profondamente legato ad Alemanno, ma emergono anche ‘protezioni trasversali’ su cui sarebbe molto interessante approfondire”.

E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...