Archivio per 1 ottobre 2012

(AGENPARL) – Roma, 01 ott – “Non bastavano le tragicomiche ‘disavventure’ che si sono abbattute, non per caso, sul Campidoglio in questi anni di Giunta Alemanno, adesso ci si mette anche il figlio, militante di Blocco studentesco, organizzazione giovanile di CasaPound, a rovinare la festa a Gianni Alemanno, a pochi mesi dalle nuove elezioni comunali e proprio nel giorno in cui il sindaco esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Shlomo Venezia, noto esponente della comunità ebraica capitolina. Le due foto diffuse oggi sul web che immortalano il figlio del sindaco mentre si diletta a farsi fotografare in vacanza facendo orgogliosamente il (altro…)

Annunci

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)