POLVERINI: BARBERA (PRC-FDS), ORA FACCIAMO PULIZIA, MA PER DAVVERO!

Pubblicato: 19 ottobre 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

(AGENPARL) – Roma, 19 ott – “L’immagine della presidente dimissionaria della Regione Lazio che, dopo aver deliberato sulla destinazione di ben 85 milioni di euro, sfreccia contromano in  Via del Corso, la via del ‘Palazzo’ per antonomasia, con tanto di scorta al seguito, per andarsi a comprare in un noto negozio a Testaccio un paio di costose scarpe di lusso, mentre la maggioranza dei cittadini del Lazio sono costretti a fare i conti non solo con la crisi economica, ma anche con i tagli dei servizi e l’aumento di imposte e tariffe della Regione Lazio, è assolutamente emblematica di quanto stiamo vivendo in questi mesi nella città di Roma, nella Regione Lazio e nel Paese”.
E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.
“Altro che piazza pulita – continua Barbera – come invocava il faccione di Renata Polverini dai manifesti affissi abusivamente sui muri di Roma, subito dopo le sue dimissioni per i noti fatti che hanno coinvolto il gruppo consiliare del Pdl. Non mi meraviglierei che dopo la diffusione della notizia sul web, la governatrice dimissionaria avesse veramente bisogno di una scorta per tutelarsi dalla rabbia popolare, visto che la cittadinanza non solo ha dovuto, subire l’onta delle ‘ruberie’ di Fiorito & soci, ma è anche costretta a dover mantenere una presidente che continua a fare ‘melina’, rimandando le elezioni. Tutto ciò, mentre si continua, come se nulla fosse accaduto in questi mesi, a deliberare su fondi regionali per svariate decine di milioni di euro, a nominare o rinnovare incarichi dirigenziali strapagati e ad utilizzare in maniera assai discutibile alcune prerogative che derivano dal ruolo istituzionale, tra cui scorte, autovetture pubbliche e quant’altro. E’ ora di dire basta e di mandare definitivamente a casa chi abusa vergognosamente del proprio ruolo istituzionale”

Annunci
commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...