SCUOLA: BARBERA (PRC-FDS), CONDIVIDIAMO RICHIESTA SCIOGLIMENTO NEOFASCISTI

Pubblicato: 24 ottobre 2012 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

(AGENPARL) – Roma, 24 ott – “Siamo soddisfatti che anche il Pd romano chieda finalmente lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste che in questi giorni sono state responsabili di azioni di violenza davanti ad alcuni licei romani. E’ da tempo che noi stiamo chiedendo, invano, che vengano assunti quei provvedimenti già previsti dalla normativa vigente per sciogliere quelle organizzazioni di estrema destra che fanno apologia di fascismo, incitano e praticano la violenza e istigano a comportamenti discriminatori e razzisti. Non è possibile che si continuino ad ignorare, infatti, allarmanti segnali che provengono dal mondo dell’estrema destra. Cosa dobbiamo aspettare ancora? E’ evidente che le iniziative poste in essere in questi giorni dinanzi alle scuole rappresentino il tentativo, da parte di queste organizzazioni, di alzare il livello di “scontro” nei confronti delle istituzioni e delle forze democratiche. Tale situazione richiede una risposta forte e determinata che faccia capire subito che non ci sono spazi per chi è sostenitore di nefaste ideologie che sono state già emarginate dalle società civili. Auspichiamo che il ministro Cancellieri si attivi al più presto per impedire che queste organizzazioni possano continuare ad agire indisturbate con la loro violenza e i loro simboli di morte”.
E’ quanto dichiara in una nota Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Federazione della Sinistra e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...