Archivio per 13 dicembre 2012

Francesco Gaetano Caltagirone(RomaRegione) Roma- 13 dicembre 2012-”Fa riflettere l’intervista rilasciata ieri al Financial Times da Francesco Gaetano Caltagirone, noto costruttore romano ed editore de ‘Il Messaggero’,  soprattutto nella parte in cui  afferma che la città di Roma ha bisogno di ‘ordine e disciplina’ e che servirebbe come sindaco qualcuno fuori dalla politica che facesse cose che non sono popolari. Per suggerisce, poi,  che Mauro Moretti, attuale amministratore delegato di Ferrovie, potrebbe essere un candidato adatto” Lo afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Fds e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

“Insomma – continua Barbera – i ‘poteri forti’, ben rappresentanti dall’uomo più ricco e più ‘liquido’ del Paese, evidentemente  non soddisfatti delle ‘concessioni’  dei sindaci di turno (che pure sono state tante), ora pretendono, dopo la tragica esperienza del governo tecnico a livello nazionale, anche il ‘sindaco tecnico’. L’importante è garantisca quelle  ‘cose impopolari’, non meglio precisate. Magari,  come quella di continuare a (altro…)

Annunci

sgomberi(AGENPARL) – Roma, 13 dic – “E’ inaccettabile che l’unica risposta delle istituzioni pubbliche all’emergenza abitativa della città sia quella repressiva. Procedere allo sgombero di quelle occupazioni di immobili in disuso, che erano state organizzate la settimana scorsa dai movimenti che si occupano del diritto all’abitare, senza fornire risposte concrete e dignitose alle mille famiglie interessate, rappresenta non solo un grave errore dal punto di vista della gestione di un problema sociale, ma lo trasforma in un vero e proprio caso umanitario. Cosa faranno mille famiglie anche con minori e anziani a carico sbattute per strada in queste condizioni climatiche? Parliamo di famiglie disperate che sono state costrette ad un gesto estremo per garantirsi quel tetto sopra la testa che gli viene negato in nome del mercato, in assenza di una politica sociale della casa, e non certo per divertimento o per lucrarci (altro…)

Ospedale OftalmicoGiovanni Barbera, presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII e rappresentante del Prc-Fds ieri mattina si è incatenato, insieme alla presidente del Municipio, i consiglieri e alcuni cittadini, di fronte all’ospedale Oftalmico, contro i tagli alla sanità. Sulla stampa, infatti, era apparsa la notizia della chiusura dell’ospedale. (altro…)

Ospedale OftalmicoGiovanni Barbera, presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII e rappresentante del Prc-Fds ieri mattina si è incatenato, insieme alla presidente del Municipio, i consiglieri e alcuni cittadini, di fronte all’ospedale Oftalmico, contro i tagli alla sanità. Sulla stampa, infatti, era apparsa la notizia della chiusura dell’ospedale.

Notizia smentita, però, dalla direzione della ASl RmE: «Attualmente non è prevista la chiusura del Presidio Ospedaliero Oftalmico, sono stati invece confermati i posti letto già presenti (14+5). Inoltre, nessuno spazio aziendale sarà ceduto a privati», fa sapere l’azienda sanitaria.

(da Il Tempo del 13.12.2012)

Articoli correlati:

OPINIONE DI ROMA E LAZIO – Sanità, La disperazione al San Raffaele