Corteo per Roberto ScialabbaRoma, 3 mar 2013 – “Concordiamo sul fatto che la cancellazione da parte del Campidoglio del  murales autorizzato dal Municipio X in memoria di Roberto Scialabba, militante comunista ucciso dai Nar il 28 febbraio 1978, rappresenti un vero e proprio atto di rappresaglia politica, anche perché la competenza sulle strutture  che ospitano le scuole elementari, piaccia o non piaccia,  è comunque attribuita, ai sensi  dal Regolamento del decentramento,  ai Municipi e non agli uffici centrali del Comune di Roma. Come mai l’Ufficio del decoro del Comune di Roma, così solerte nei confronti del  murales dedicato a Scialabba,  non è mai intervenuto su altri murales “politici” che peraltro non sono  neanche autorizzati?”. Lo afferma Giovanni Barbera, componente dell comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...