SHOA, BARBERA(PRC): “PAROLE INDEGNE CHE OFFENDONO TUTTI I ROMANI”

Pubblicato: 5 aprile 2013 in ANTIFASCISMO, SCUOLA
Tag:, , , , , ,

auschwitzRoma, 5 apr 2013  “In rappresentanza del Consiglio del Municipio Roma XVII, territorio in cui sorge il Liceo Caravillani, esprimo la solidarietà nei confronti  della studentessa  di religione ebrea che è stata gravemente offesa da una vergognosa frase pronunciata dalla sua professoressa che evocava il campo di sterminio di Auschwitz. Siamo veramente  sconcertati per questo grave episodio di antisemitismo che è trapelato solo oggi e che ha coinvolto un istituto scolastico del nostro municipio. Quelle parole indegne non hanno offeso solo la studentessa, ma tutti i romani ”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano  del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.  “Un fatto molto grave – continua Barbera – che non va assolutamente minimizzato, come sembrerebbe fare la preside della scuola, anche perché le parole con le quali la professoressa si sarebbe giustificata e secondo le quali Auschwitz era un posto in cui regnava l’ordine, fanno ancora più orrore  della frase espressa nei confronti della ragazza. L’unica nota positiva della vicenda  è la positiva reazione degli altri studenti che hanno subito solidarizzato con la ragazza, dimostrando una maturità e una coscienza democratica superiore alla loro docente. Chiederò alla Giunta del Municipio di organizzare un’iniziativa per premiare quei ragazzi e per evitare che episodi simili possano cadere nell’oblio”

Annunci
commenti
  1. pd valdengo ha detto:

    L’ha ribloggato su .

  2. Silvia ha detto:

    Dire ad una studentessa ebrea: “Ad Auschwitz saresti stata più attenta”, meritava una sola risposta: “Certo, a sopravvivere”! Magari rivolgendo all’insegnante uno di quei appellativi con cui spesso i giovani definiscono i loro professri.

  3. red ha detto:

    gufy, VERGOGNATI!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...