derby(AGENPARL) – Roma, 10 apr – “Notizia bomba: tra le persone denunciate e colpite dal divieto di assistere a manifestazioni sportive per 2 anni dovrebbe esserci anche Andrea Di Cosimo, figlio di Marco, consigliere comunale del Pdl e presidente della commissione urbanistica di Roma Capitale. Il ragazzo sarebbe stato, infatti, bloccato con due fumogeni l’altro ieri intorno allo Stadio Olimpico al derby tra Roma e Lazio, come riportato in queste ore dal sito “lazio.net”. Ricordiamo che Andrea Di Cosimo non è solo un ultras, ma è anche uno dei responsabili romani di Lotta Studentesca, l’organizzazione giovanile di Forza Nuova, nota formazione di estrema destra. Lotta Studentesca è la stessa organizzazione che si è caratterizzata qualche giorno fa, davanti al Liceo Tasso, per l’inquietante distribuzione di volantini che riproducevano la runa Wolfsangel nazista, il simbolo di Terza Posizione, gruppo terroristico di estrema destra che è stato messo fuorilegge fin dal settembre 1980. Siamo molto preoccupati per questi legami che continuano ad emergere tra il mondo degli ultras protagonisti di tafferugli e violenze e quello dei gruppi di estrema destra”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...