VIAGGI MEMORIA, BARBERA(PRC): “IL SILENZIO DEL MOVIMENTO 5 STELLE E’ ASSORDANTE”

Pubblicato: 11 aprile 2013 in ANTIFASCISMO, ROMA CAPITALE E MUNICIPI
Tag:, , , , , , , ,

auschwitz(RomaDailyNews) Roma, 11 apr 2013 – “Sui viaggi della memoria il Movimento 5 Stelle la pensa come l’estrema destra? Finora il silenzio del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle è stato veramente assordante. De Vito chiarisca subito quale sia la sua posizione e quella del suo movimento  in merito alle iniziative che da sempre il Campidoglio ha organizzato per preservare e promuovere la memoria dell’Olocausto tra gli studenti romani, con  i viaggi organizzati ad Auschwitz. Troppe sono state finora le ambiguità di tale movimento rispetto a fenomeni come l’antisemitismo, per permettersi di tacere su tale richiesta. Gli elettori romani hanno il diritto di sapere se su tale tematica il Movimento 5 Stelle abbia le stesse posizioni delle organizzazioni neofasciste”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano  del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

Annunci
commenti
  1. pd valdengo ha detto:

    L’ha ribloggato su .

  2. maurizio sanseverino ha detto:

    La domanda appare pretestuosa, si legge tra le righe la necessità, molto sentita da un anno a questa parte, di classificare il M5S in orizzontale ” destra – centro – sinistra “, preferibilmente a destra, così da non rompere le scatole alle sinistre durante le elezioni di qua a venire. Non è bastato il miliardo di volte che il M5S ha detto di guardare solo ai problemi e alle possibili soluzioni, tutto proposto e votato in rete da cittadini attivi. Ma vi pare che, chi spende il proprio tempo libero per i rifiuti zero, l’economia proposta da attac, l’acqua pubblica, per fermare l’afganistan e la TAV, lo sperpero e il furto corruttivo di denaro pubblico, poi voglia pure riaprire i campi di concentramento ? Ci siete o ci fate ?

    • giovanni barbera ha detto:

      Forse dovrebbe informarsi un po’ di più prima di interloquire con gli altri su argomenti che conosce poco. La domanda non è pretestuosa vista la posizione assunta dal Movimento 5 Stelle di Empoli sui viaggi organizzati dal Comune con gli studenti ad Auschwitz e il silenzio imbarazzante del candidato sindaco del M5S a Roma, sollecitato da altri esponenti politici ad esprimere la sua posizione su tale argomento. Nessuno vuole classificare il M5S come un movimento di destra, anche se alcune sue posizioni sono “destrorse”, come quella appunto su tale argomento.

  3. la-sua-spiegazione ha detto:

    Continuate così, bravi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...