LAVORO: ALLARME PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, MANCANO I FONDI

Pubblicato: 14 aprile 2013 in LAVORO, QUESTIONI NAZIONALI, WELFARE
Tag:, , , , , , , ,

lavoroRoma, 14 apr – Dopo 50 giorni di paralisi istituzionale, cresce l’allarme sulla Cassa integrazione in deroga, visto che le risorse disponibili sono assolutamente insufficienti per garantirne l’erogazione fino alla fine del 2013. Il rischio è che mezzo milione di italiani, come denuncia oggi la Cgil, possa restare senza cassa integrazione nei prossimi mesi. In alcune regioni tali risorse sarebbero già esaurite, in altre non si arriverà sicuramente a giugno.

D’altronde lo stesso ministro del Lavoro, Elsa Fornero, aveva già anticipato il fatto che le risorse stanziate per il 2013, pari a 1,6 miliardi di euro, sarebbero state appena sufficienti a coprire solamente  la prima metà dell’anno.  In realtà, sappiamo che non sarà neanche così, visto che per il 2013 è previsto un aumento ulteriore di richieste di Cassa integrazione in deroga, calcolato intorno ad un più 25 per cento dalle Regioni.

Insomma. mentre nel “Palazzo” si continua a giocare a Risiko, rischiamo che un altro mezzo milione di persone rimanga senza  reddito, andando a incrementare la schiera dei già troppi disoccupati. Speriamo che qualcuno mediti su come come ha utilizzato il proprio voto alle scorse elezioni politiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...