Archivio per la categoria ‘LAVORI PUBBLICI’

metro c(RomaDailyNews) Roma,11.01.2015 – “Dopo lo scandalo riguardante il “crollo” del viadotto appena inaugurato di Scorciavacche 2, tra Palermo e Agrigento, per inadeguate valutazioni geognostiche del sito, siamo così sicuri che gli allarmi lanciati da alcuni studiosi circa i pericoli di alcune grandi opere come la metro C, soprattutto nel tratto da San Giovanni a piazza Venezia,  non siano da prendere in seria considerazione? Mi riferisco, ad esempio, agli allarmi che da tempo vengono lanciati da alcuni esperti come il professore Antonio Tamburrino,  che redasse a suo tempo il Piano strategico della mobilità per il Comune di Roma”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc.  (altro…)

Annunci

olimpiadi(AGENPARL) – Roma, 15 dic – “La candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024 è tutt’altro che una bella notizia per la città. Non è un mistero che storicamente  i grandi eventi, soprattutto quelli sportivi,  siano stati utilizzati come un grimaldello per scaricare colate di cemento nella città, in deroga agli strumenti urbanistici vigenti. Una situazione che ha ipotecato negli anni la qualità della vita di tanti cittadini romani, come testimoniano i tanti scempi urbanistici e ambientali che tali eventi hanno lasciato in eredità alla città. Un grande affare su cui, in passato, si sono avvantaggiati solo costruttori, criminalità organizzata e politici disonesti″.  (altro…)

Lunapark(AGENPARL) – Roma, 27 mar – “Slitta ancora, per la quinta volta, l’inizio dei lavori, e di conseguenza anche la riapertura, del Luneur park previsti inizialmente per l’autunno di quest’anno. A darne notizia è stato lo stesso Presidente di Eur spa, Pierluigi Borghini, al portale di RomaNoi2013. Dopo quasi cinque anni dalla chiusura, avvenuta il 14 aprile del 2008, le 160 famiglie di giostrai che lavoravano nel suddetto parco divertimenti saranno ancora costrette ad aspettare. Quello che emerge con forza è la responsabilità di tutti quei soggetti, pubblici e privati, coinvolti nella vicenda, a partire dall’Amministrazione comunale, Eur spa e le società private legate a Luigi Abete interessate alla riqualificazione dell’area parco. (altro…)

Scuola Talete(AGENPARL) – Roma, 27 feb – “Qualcuno spieghi ai cittadini come sia possibile che il rifacimento della facciata del Liceo Talete a Roma, peraltro in un zona centrale della città, sia stata lasciata a metà, dando vita a un vero e proprio obbrobrio che rappresenta un monumento alla vergogna e uno scandalo per l’amministrazione pubblica. Era già successo con l’ospedale Oftalmico di piazzale degli Eroi che, a distanza di anni dal rifacimento di mezza facciata, è rimasto nelle stesse vergognose condizioni”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Rivoluzione Civile e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII. “Nel caso del Liceo Talete – continua Barbera – la responsabilità è tutta della Provincia di Roma che ha terminato recentemente i lavori giustificando l’opera incompiuta (altro…)