Archivio per la categoria ‘Uncategorized’

corteo per Walter RossiRoma, 30 set – “Questa mattina, davanti al monumento in memoria di Walter Rossi, nell’omonima piazza a Monte Mario, si è svolta la cerimonia istituzionale per ricordare il giovane militante di Lotta Continua che fu ucciso barbaramente 36 anni fa per mano dei neofascisti. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Marino, il presidente della Regione Lazio Zingaretti e altri rappresentanti istituzionali che hanno voluto ribadire, alla presenza del padre e dei vecchi compagni di militanza di Walter, che la memoria è un dovere morale. Condividiamo tale considerazione, purché questa memoria non sia declinata in forma rituale e astratta, come spesso è avvenuto in passato. Non basta ricordare che Walter fu ucciso dai neofascisti, se non si precisa che tale assassinio, come molti altri d’altronde, non ha mai trovato giustizia grazie alle ‘coperture’ e alle ‘protezioni’ da parte dello Stato di cui hanno goduto mandanti ed esecutori”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera esponente romano del Prc. ” (altro…)

Annunci

corteo per Walter RossiRoma, 30 set – “Questa mattina, davanti al monumento in memoria di Walter Rossi, nell’omonima piazza a Monte Mario, si è svolta la cerimonia istituzionale per ricordare il giovane militante di Lotta Continua che fu ucciso barbaramente 36 anni fa per mano dei neofascisti. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Marino, il presidente della Regione Lazio Zingaretti e altri rappresentanti istituzionali che hanno voluto ribadire, alla presenza del padre e dei vecchi compagni di militanza di Walter, che la memoria è un dovere morale. Condividiamo tale considerazione, purché questa memoria non sia declinata in forma rituale e astratta, come spesso è avvenuto in passato. Non basta ricordare che Walter fu ucciso dai neofascisti, se non si precisa che tale assassinio, come molti altri d’altronde, non ha mai trovato giustizia grazie alle ‘coperture’ e alle ‘protezioni’ da parte dello Stato di cui hanno goduto mandanti ed esecutori”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera esponente romano del Prc. ” (altro…)

berlusconi fa il saluto militareRoma, 5 agosto 2013 – Il Comune di Roma, tramite il suo ufficio stampa, ha reso noto che in seguito all’accertamento del danneggiamento del suolo pubblico, la polizia municipale ha proceduto a dare notizia di reato alla procura della Repubblica, sulla base dell’articolo 635 del codice penale, nei confronti degli organizzatori della “marcetta su Roma”  organizzata, in via del Plebiscito, dal Pdl per protestare contro la condanna per frode fiscale di  Silvio Berlusconi.

Tale denuncia  arriva dopo le polemiche sollevate per il palco abusivo utilizzato  durante la manifestazione e per la rimozione di alcuni pali della segnaletica che erano stati considerati di intralcio alla manifestazione dagli organizzatori, come documentato dal  servizio fotografico pubblicato sul sito web de  “La Repubblica”. (altro…)

Manifesti sul papa(RomaDailyNews) Roma, 21 giu 2013 – “Quello che dovrebbe sorprendere nella vicenda riguardante i manifesti commissionati dal Comune di Roma per pubblicizzare alcuni incontri del Pontefice non è solamente la presunta frode ai danni della pubblica amministrazione da parte di quelle aziende che avrebbero dovuto curare l’affissione, ma anche il fatto che  il Comune di Roma abbia speso la bellezza di un milione di euro per pubblicizzare eventi che non riguardavano la propria amministrazione. Un fatto che riteniamo molto grave e su cui andrebbe fatta immediata chiarezza anche dal punto di vista della responsabilità contabile. (altro…)

antifascismo(OMNIROMA) Roma, 08 apr – «Ci uniamo anche noi al coro di coloro che esprimono profonda soddisfazione per le condanne comminate oggi dal Tribunale di Roma nei confronti dei responsabili del sito Stormfront, accusate nei mesi scorsi di aver promosso un gruppo il cui fine era l’incitamento alla discriminazione e alla violenza etnica, religiosa e razziale. Finalmente qualcuno inizia a pagare veramente per tali vergognosi comportamenti che ultimamente, grazie anche alle nuove tecnologie, tendono a diffondersi, soprattutto in alcuni settori giovanili. Bene anche la costituzione di parte civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero degli Interni che rappresenta, dopo una generale sottovalutazione del fenomeno, un segnale importante di attenzione da parte delle nostre istituzioni pubbliche contro questo genere di reati. (altro…)

Mancini(AGENPARL) – Roma 25 mar – “Dopo l’arresto di Riccardo Mancini,  per la presunta tangente di 800 mila euro, è inutile che il centrodestra continui a strepitare, parlando di fantomatici complotti o di “bomba ad orologeria”. Sono cinque anni che il Campidoglio viene investito da continui scandali e inchieste giudiziarie che gettano pesanti ombre sull’operato dell’Amministrazione Alemanno. Di cosa si lamentano?”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.  “Ricordiamo che – continua Barbera – Riccardo Mancini, che comunque ha già ammesso di aver ottenuto una donazione di 60 mila euro nell’ambito dell’inchiesta sui filobus della Breda Menarini,  non è un manager qualsiasi, ma uno degli uomini chiave del “sistema di potere” costruito intorno al Campidoglio dal sindaco di Roma.   (altro…)

Mancini(AGENPARL) – Roma 25 mar – “Dopo l’arresto di Riccardo Mancini,  per la presunta tangente di 800 mila euro, è inutile che il centrodestra continui a strepitare, parlando di fantomatici complotti o di “bomba ad orologeria”. Sono cinque anni che il Campidoglio viene investito da continui scandali e inchieste giudiziarie che gettano pesanti ombre sull’operato dell’Amministrazione Alemanno. Di cosa si lamentano?”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.  “Ricordiamo che – continua Barbera – Riccardo Mancini, che comunque ha già ammesso di aver ottenuto una donazione di 60 mila euro nell’ambito dell’inchiesta sui filobus della Breda Menarini,  non è un manager qualsiasi, ma uno degli uomini chiave del “sistema di potere” costruito intorno al Campidoglio dal sindaco di Roma.   (altro…)