Posts contrassegnato dai tag ‘amministrazione alemanno’

Aula Giulio Cesare

(RomaDailyNews) Roma, 21 luglio 2013 – “La risibile polemica del capogruppo del Pdl in Consiglio comunale sull’esecuzione dell’inno di Mameli in apertura delle sedute di Consiglio dimostra, in maniera inequivocabile, quale sia il livello politico del centrodestra. L’ex vicesindaco dell’amministrazione Alemanno, invece di dare lezioni di storia e di scomodare gli eroi del Risorgimento per una polemica di piccolo cabotaggio, farebbe bene a  preoccuparsi delle conseguenze dei  danni prodotti alla città dalla passata amministrazione, dove se ne sono viste di tutti i colori.

(altro…)

Annunci

Aggressione(Roma Daily News) Roma, 29.04.2013 – “Ennesimo episodio omofobo in città. Quanto è successo in Via Ostiense con l’aggressione è un fatto di una gravità inaudita che ci lascia esterrefatti. Quello che sta emergendo in questi ultimi tempi è uno spaventoso arretramento culturale sul piano del rispetto dei diritti civili e della diversità in generale. Con l’Amministrazione Alemanno la città è peggiorata anche sotto questo aspetto fondamentale per una città che è anche una delle principali capitali del mondo, ricca di storia e cultura. (altro…)

sede di casapound(OMNIROMA) Roma, 21 APR – « I rappresentanti di Casapound dovrebbero imparare a sciacquarsi la bocca quando parlano del 25 aprile e del 2 giugno, date fondative della nostra Repubblica, nata dalla Resistenza contro i nazifascisti. Prendere a pretesto il natale di Roma per contestare tali date è semplicemente ignobile. E già troppo che si permetta a questa organizzazione, che andrebbe sciolta, di operare alla luce del sole. Hanno anche il coraggio, dopo aver fatto parte integrante del “sistema Roma” di Alemanno, di sputare sul piatto in cui hanno mangiato fino a ieri». Lo dichiara, in una nota, Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII

costo imuRoma, 26 mar 2013 – “Contro l’Imu sulla prima casa, anche  i comuni possono fare molto, senza dover necessariamente  attendere interventi del legislatore nazionale. Basta volerlo veramente. Lo dimostra il Comune di Vailate (Cremona) che provvederà ad azzerare  l’Imu sull’abitazione principale. La Giunta comunale ha deciso, infatti, nella predisposizione del bilancio di previsione 2013,  di prevedere l’esenzione dell’abitazione principale dall’aliquota, compensando la minore entrata derivante da questa decisione con un aumento dell’aliquota sulle seconde case e sugli altri immobili. Da calcoli preliminari, risulta che la compensazione dell’azzeramento dell’aliquota sulla prima casa, a saldo invariato, non comporterà un aumento dell’aliquota sugli altri immobili superiore allo 0,15%. (altro…)

mazzettaSi allarga l’indagine della Procura di Roma sulla presunta maxi-tangente pagata per l’acquisto, da parte del Comune di Roma, dei 45 filobus della Breda Menarini, azienda del gruppo Finmeccanica. Dopo l’eclatante arresto di Riccardo Mancini,   uomo di fiducia del sindaco, apprendiamo  dagli organi di stampa che la Finanza e i carabinieri del Ros hanno eseguito anche diverse perquisizioni e hanno acquisito documenti anche nella sede della fondazione «Nuova Italia» presieduta dal sindaco Gianni Alemanno. Un altro duro colpo  per il sindaco di Roma.  (altro…)

Mancini(AGENPARL) – Roma 25 mar – “Dopo l’arresto di Riccardo Mancini,  per la presunta tangente di 800 mila euro, è inutile che il centrodestra continui a strepitare, parlando di fantomatici complotti o di “bomba ad orologeria”. Sono cinque anni che il Campidoglio viene investito da continui scandali e inchieste giudiziarie che gettano pesanti ombre sull’operato dell’Amministrazione Alemanno. Di cosa si lamentano?”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.  “Ricordiamo che – continua Barbera – Riccardo Mancini, che comunque ha già ammesso di aver ottenuto una donazione di 60 mila euro nell’ambito dell’inchiesta sui filobus della Breda Menarini,  non è un manager qualsiasi, ma uno degli uomini chiave del “sistema di potere” costruito intorno al Campidoglio dal sindaco di Roma.   (altro…)

Mancini(AGENPARL) – Roma 25 mar – “Dopo l’arresto di Riccardo Mancini,  per la presunta tangente di 800 mila euro, è inutile che il centrodestra continui a strepitare, parlando di fantomatici complotti o di “bomba ad orologeria”. Sono cinque anni che il Campidoglio viene investito da continui scandali e inchieste giudiziarie che gettano pesanti ombre sull’operato dell’Amministrazione Alemanno. Di cosa si lamentano?”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.  “Ricordiamo che – continua Barbera – Riccardo Mancini, che comunque ha già ammesso di aver ottenuto una donazione di 60 mila euro nell’ambito dell’inchiesta sui filobus della Breda Menarini,  non è un manager qualsiasi, ma uno degli uomini chiave del “sistema di potere” costruito intorno al Campidoglio dal sindaco di Roma.   (altro…)