Posts contrassegnato dai tag ‘appalti’

mafia capitale(AGENPARL) – Roma, 21 gen – “Le regole sugli appalti sono importanti, ma non bastano per garantire la trasparenza e la legalità nella pubblica amministrazione. Marino continua ancora una volta a gettare fumo negli occhi dei cittadini, eludendo i problemi reali. La vera rivoluzione dovrebbe essere quella di impedire a chi si candida a ricoprire incarichi nella pubblica amministrazione o a chi già ricopre tali incarichi di farsi finanziare da chi ottiene appalti o affidamenti dalle stesse amministrazioni, così come è avvenuto per lo stesso Marino e per altri rappresentanti istituzionali in campagna elettorale. (altro…)

Annunci

L'acqua è di tuttiRoma, 30 lug – “Il Sindaco e la sua Giunta ascoltino il grido di allarme lanciato oggi dalle organizzazioni sindacali sull’Acea. Le questioni sollevate dalle suddette organizzazioni sulle disfunzioni e sui problemi della suddetto gruppo societario, da sempre il fiore all’occhiello tra le realtà aziendali di proprietà del Comune di Roma, non possono assolutamente passare sotto silenzio, ma meritano risposte urgenti e puntuali da parte della nuova amministrazione”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc, commentando il durissimo comunicato dei segretari generali regionali e territoriali Ilvo Sorrentino della Filctem Cgil, Marco Biasini della Flaei Cisl, e Giancarlo Balla della Uiltec Uil sulla pubblicazione dei dati economici  semestrali dell’Acea. (altro…)

buche-in-strada(CINQUE GIORNI) Roma, 22 gen 2013 -Poco più di 20 milioni di euro, dai quali tra l’altro vanno tolti l’Iva e gli oneri per la sicurezza, con una riduzione finale della somma che tocca il 40%. Sarà stata anche la crisi, ma sembra proprio che la Giunta Alemanno abbia sottovalutato o dato scarsa importanza al problema delle buche e quindi alla manutenzione ordinaria sulla grande viabilità di Roma (800 km sul totale di 6.000 km di strade). E’ inevitabile, con queste poche risorse a disposizione, che rimangano irrisolti i problemi di  riqualificazione del sottosuolo come quelli, per esempio, del Portuense (zona Villa Bonelli) e dell’Aventino. E le casse semivuote del Comune contribuiscono anche ad allungare i tempi degli interventi di “riparazione” che in diversi casi arrivano a superare i 100 giorni, con disagi insostenibili per i cittadini. All’origine dei ritardi ci sono anche farraginosità burocratiche, sovrapposizioni e conflitti di competenze che si risolvono nel classico scaricabarile e un “fioccare” di cantieri-lumaca. (altro…)

Roma – 2 nov (Prima Pagina News) “A distanza di due anni dalle allarmanti e gravi denunce che emersero da un’inchiesta dell’Espresso sullo stato dei locali che ospitano, ancora oggi, il centro per lo studio delle malattie virali e per le misure contro il bioterrorismo presso l’Ospedale Spallanzani, ci chiediamo qual è stato l’esito di tali denunce. Pochi sanno, infatti, che nei sotterranei dell’ospedale Spallanzani, in uno dei quartieri centrali di Roma, Monteverde, esiste uno dei pochi centri specializzati al mondo per lo studio e la lotta delle (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 29 FEB – «Il Municipio Roma si colloca all’avanguardia, a Roma e fuori, nella difesa dei diritti dei lavoratori. È stato approvata all’unanimità dal Consiglio del Municipio XVII una mozione, presentata dal sottoscritto e controfirmata da tutto il centrosinistra, che impegna l’amministrazione municipale a contrastare concretamente il fenomeno delle ‘dimissioni in biancò. La mozione approvata, infatti, impone l’introduzione di clausole, nelle gare pubbliche per l’appalto di forniture di beni e servizi, che prevedano la possibilità di dimissioni dei lavoratori dipendenti da soggetti terzi che operano (altro…)