Posts contrassegnato dai tag ‘civita castellana’

Lista IngroiaRoma, 23 feb 2013 – “Quello che sta avvenendo in questa campagna elettorale è veramente inaccettabile. Intimidazioni da parte di CasaPound si stanno susseguendo anche in queste ultime battute prima del voto. Ieri a Frosinone, l’iniziativa di chiusura della campagna elettorale di Rivoluzione Civile, alla presenza del candidato presidente alla Regione Lazio, Sandro Ruotolo, è stata interrotta da un blitz dei militanti di Casapound che sono stati identificati e denunciati dalle forze dell’ordine. Un episodio simile era già accaduto a Civita Castellana, nel viterbese, due settimane fa. Durante la notte, invece, gruppetti organizzati riconducibili a CasaPound, dopo le ore 24, al termine della campagna elettorale, con fare spavaldo e provocatorio nei confronti dei nostri militanti che sono stati costretti a chiamare le forze di polizia, si sono aggirati nella zona di Viale Manzoni e di piazza San Giovanni staccando i manifesti della Lista Ingroia regolarmente affissi sulle (altro…)

Annunci

Candidato presidente alla Regione Lazio, Ruotolo(AGENPARL) – Roma, 11 feb – “Quanto è accaduto oggi a Civita Castellana, con l’aggressione di un manipolo di militanti di Casapound che hanno impedito lo svolgimento di un incontro pubblico di Rivoluzione Civile, minacciando e insultando il candidato presidente alla Regione Lazio per Rivoluzione Civile, Sandro Ruotolo, è di una gravità inaudita. Mai si era arrivati a tanto durante una campagna elettorale. Questo gravissimo episodio intimidatorio, durante un periodo politico molto delicato, come può essere la campagna elettorale, dimostra la necessità che CasaPound venga sciolta, come previsto dalla normativa vigente. Come andiamo dicendo da tempo, non ci può essere spazio per un’organizzazione di ispirazione fascista che continua a rendersi protagonista di gravi episodi di squadrismo, come quello organizzato anche oggi a Civita Castellana. Auspichiamo che le autorità competenti intervengano rapidamente per garantire a tutti l’agibilità politica e democratica in questa complicata campagna elettorale. L’impressione è che la situazione stia sfuggendo di mano a chi avrebbe (altro…)