Posts contrassegnato dai tag ‘corteo’

Corteo 19 ottobre 2013Roma, 20 ott 2013 – “E’ inaudito come molti, in perfetta malafede, si siano concentrati sui disordini accaduti ieri, ad opera di poche decine di persone, durante lo svolgimento dell’imponente corteo contro l’austerity, ignorando  completamente non solo le dimensioni e il significato della manifestazione, ma anche quanto accaduto all’Esquilino, in prossimità della sede di CasaPound.  Ci chiediamo come sia possibile che durante un corteo come quello di ieri, al centro dell’attenzione dei media da diverse settimane,  si sia permesso  a un manipolo di persone di estrema destra, “attrezzate” con mazze e caschi,  di avvicinarsi a poche decine di metri dal  corteo senza che le forze dell’ordine abbiano mosso un dito, fino a quando tali individui sono stati respinti  e allontanati dagli stessi manifestanti. Un fatto molto grave e inquietante, documentato da diverse foto e video che circolano in queste ore sul web e sui social network, su cui va fatta immediata chiarezza da parte di coloro che ieri avevano la responsabilità dell’ordine pubblico in piazza”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc(altro…)

Annunci

corteo per Walter RossiRoma, 30 set – “Questa mattina, davanti al monumento in memoria di Walter Rossi, nell’omonima piazza a Monte Mario, si è svolta la cerimonia istituzionale per ricordare il giovane militante di Lotta Continua che fu ucciso barbaramente 36 anni fa per mano dei neofascisti. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Marino, il presidente della Regione Lazio Zingaretti e altri rappresentanti istituzionali che hanno voluto ribadire, alla presenza del padre e dei vecchi compagni di militanza di Walter, che la memoria è un dovere morale. Condividiamo tale considerazione, purché questa memoria non sia declinata in forma rituale e astratta, come spesso è avvenuto in passato. Non basta ricordare che Walter fu ucciso dai neofascisti, se non si precisa che tale assassinio, come molti altri d’altronde, non ha mai trovato giustizia grazie alle ‘coperture’ e alle ‘protezioni’ da parte dello Stato di cui hanno goduto mandanti ed esecutori”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera esponente romano del Prc. ” (altro…)

corteo per Walter RossiRoma, 30 set – “Questa mattina, davanti al monumento in memoria di Walter Rossi, nell’omonima piazza a Monte Mario, si è svolta la cerimonia istituzionale per ricordare il giovane militante di Lotta Continua che fu ucciso barbaramente 36 anni fa per mano dei neofascisti. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Marino, il presidente della Regione Lazio Zingaretti e altri rappresentanti istituzionali che hanno voluto ribadire, alla presenza del padre e dei vecchi compagni di militanza di Walter, che la memoria è un dovere morale. Condividiamo tale considerazione, purché questa memoria non sia declinata in forma rituale e astratta, come spesso è avvenuto in passato. Non basta ricordare che Walter fu ucciso dai neofascisti, se non si precisa che tale assassinio, come molti altri d’altronde, non ha mai trovato giustizia grazie alle ‘coperture’ e alle ‘protezioni’ da parte dello Stato di cui hanno goduto mandanti ed esecutori”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera esponente romano del Prc. ” (altro…)

Roma, 17 agosto 2013 –communiaSgomberati dagli agenti della Digos e del commissariato San Lorenzo i locali delle ex Fonderie Bastianelli, in via dei Sabelli, nel cuore del quartiere di San Lorenzo, Tali locali, che erano stati occupati da studenti e precari lo scorso 24 aprile, ospitavano il  centro sociale “Communia“, diventato un punto di riferimento per il quartiere per le sue attività sociali e culturali.

“Lo sgombero – si legge in una nota diramata alla stampa dalla Questura di Roma – è stato eseguito in ottemperanza di una ordinanza di sequestro preventivo emessa dal Tribunale di Roma per concreti rischi di instabilità strutturale”. Motivazione che viene però contestata dagli attivisti del centro che accusano la proprietà di aver utilizzato un pretesto solo per liberare i locali e dare avvio al progetto di ristrutturazione dell’edificio (altro…)

Corteo per la casa(ANR) Roma, 1 luglio 2013 – “Solidarietà a Stefania e agli altri manifestanti feriti per le vergognose manganellate ricevute durante il corteo per la casa, regolarmente autorizzato dalla Questura. Chiediamo che si faccia piena luce su quanto accaduto oggi al Campidoglio e in Piazza Venezia. E’ inaccettabile che una questione sociale esplosiva, come l’emergenza abitativa, sia stata trasformata in una questione di ordine pubblico, facendo uso della forza contro chi manifestava, regolarmente autorizzato, per un sacrosanto diritto, mentre veniva permesso ai militanti de La Destra di occupare e presidiare piazza del Campidoglio senza nessuna autorizzazione. (altro…)

corteo contro marcia della vitaRoma, 12 maggio 2013 -“Come  36 anni fa, centinaia di manifestanti, questa mattina, hanno sfidato l’assurdo divieto della Questura di manifestare per le strade del centro storico di Roma raggiungendo, da Piazza Campo de’ Fiori, Ponte Garibaldi per portare un fiore sulla lapide che ricorda la morte di Giorgiana Masi. Quella morte avvenne  proprio  il 12 maggio di 36 anni fa, durante una  manifestazione non autorizzata dalla Questura, che era stata organizzata sia  per celebrare la vittoria del referendum sul divorzio di tre anni prima che  per promuovere quello sull’aborto.   (altro…)

giorgiana masi(RomaDailyNews), Roma 10 mag 2013 – “Non siamo disposti ad accettare che la Questura impedisca domenica prossima ai cittadini romani di manifestare pacificamente il proprio dissenso nei confronti della manifestazione promossa da cattolici integralisti e neofascisti, negando il contro-corteo da Piazza Campo de Fiori a Ponte Garibaldi. E’ un fatto grave che lede la democrazia e la libertà di manifestare, tanto più che avviene in campagna elettorale. Nessuno potrà impedirci di scendere in piazza per dare voce a quella parte della città che su divorzio, aborto e quant’altro non vuole un ritorno al passato” Lo dichiara Giovanni Barbera, candidato del Prc a presidente del nuovo Municipio I e al Consiglio comunale con la coalizione che sostiene Sandro Medici a sindaco. (altro…)