Posts contrassegnato dai tag ‘denunce’

Soldi pubblici sprecati(AGENPARL) – Roma, 30 apr – “Dopo il commissariamento dell’Asl Rm E, i cittadini si aspettano un cambiamento radicale nella gestione dell’azienda che si è caratterizzata in questi anni per sprechi, inefficienze, denunce e polemiche. E’ necessario che la gestione commissariale metta mano fin da subito alle storture più volte denunciate anche sulla stampa. Abbiamo situazioni abnormi difficili da giustificare, come il reparto chirurgico maxillo-facciale, collocato all’interno della struttura privata convenzionata di Villa Betania, al centro delle polemiche a per la pesante denuncia di ricoveri “gonfiati”, riportata tempo fa da un articolo de Il Corriere della Sera.it’ o i due reparti di ortopedia, con relativi primari, sempre all’interno della stessa struttura privata convenzionata, che sottrarrebbero il personale medico al Santo Spirito, carente di ortopedici anche nel reparto di pronto soccorso. (altro…)

Annunci

No MuosRoma, 23 apr 2013 – Sono scesi dai  tralicci di due delle 46 antenne in esercizio da anni nella base militare NATO di Niscemi i quattro manifestanti del No Muos che oggi, con un clamoroso blitz,  erano riusciti a entrare nella suddetta struttura militare. Lo scopo del blitz di protesta, che è costato una denuncia per i protagonisti,  era quello di attirare l’attenzione dei media sulla costruzione del sistema di comunicazione satellitare, ritenuto pericoloso per la salute dei cittadini e per l’ecosistema del comprensorio. Noi sosteniamo la loro battaglia senza ‘se’ e senza ‘ma’!” (altro…)

No MuosRoma, 23 apr 2013 – Sono scesi dai  tralicci di due delle 46 antenne in esercizio da anni nella base militare NATO di Niscemi i quattro manifestanti del No Muos che oggi, con un clamoroso blitz,  erano riusciti a entrare nella suddetta struttura militare. Lo scopo del blitz di protesta, che è costato una denuncia per i protagonisti,  era quello di attirare l’attenzione dei media sulla costruzione del sistema di comunicazione satellitare, ritenuto pericoloso per la salute dei cittadini e per l’ecosistema del comprensorio. Noi sosteniamo la loro battaglia senza ‘se’ e senza ‘ma’!” (altro…)

No MuosRoma, 23 apr 2013 – Sono scesi dai  tralicci di due delle 46 antenne in esercizio da anni nella base militare NATO di Niscemi i quattro manifestanti del No Muos che oggi, con un clamoroso blitz,  erano riusciti a entrare nella suddetta struttura militare. Lo scopo del blitz di protesta, che è costato una denuncia per i protagonisti,  era quello di attirare l’attenzione dei media sulla costruzione del sistema di comunicazione satellitare, ritenuto pericoloso per la salute dei cittadini e per l’ecosistema del comprensorio. Noi sosteniamo la loro battaglia senza ‘se’ e senza ‘ma’!” (altro…)

sanità malata2(OMNIROMA) Roma, 10 APR – «Finalmente è arrivato il commissariamento dell’Asl Rm E che era stato richiesto da più parti. Era un atto dovuto dopo le ulteriori gravi denunce pubblicate dagli organi di stampa, nei giorni scorsi, sulla discutibile gestione della direzione generale. Auspichiamo che tale provvedimento possa riportare serenità e trasparenza in una azienda sanitaria che, negli ultimi anni, era stata spesso nell’occhio del ciclone e che aveva usufruito di una incredibile copertura politica da parte della Giunta Polverini». Lo dichiara in una nota Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc e presidente del Consiglio del Municipio XVII. (altro…)

Teatro del lido(AGENPARL) Roma, 29 mar -“Esprimiamo la nostra piena soddisfazione per il risultato ottenuto, con la mobilitazione e l’autorganizzazione dal basso,  dal comitato cittadino e da tutti coloro che hanno in questi cinque anni sostenuto la  battaglia per la difesa dell’esperienza culturale  rappresentata  dal Teatro del Lido, inopinatamente chiuso dall’Amministrazione Alemanno nel 2008. Oggi, quella battaglia, nonostante le denunce e i processi penali pendenti nei confronti di coloro che hanno l’hanno tenacemente  portata avanti, occupando il Teatro e dando vita ad una interessante autoproduzione culturale, ha determinato la riapertura “istituzionale” di quell’importante spazio culturale, inserito nel progetto della “Casa dei Teatri e della Drammaturgia contemporanea”,  e la riassunzione a tempo indeterminato degli ex lavoratori del  all’interno di Zètema Progetto Cultura. Inoltre, tale Teatro manterrà il suo carattere pubblico, popolare  e partecipato, grazie al fatto che la programmazione culturale sarà affidata proprio all’Associazione del Teatro Lido, costituita dalle diverse realtà locali,  mentre la gestione amministrativa passerà alla Società Zètema (altro…)

Bondi e Monti(AIS) Roma, 27 dic 2012 – “Continuano a far discutere le scelte del commissario alla sanità Enrico Bondi. Si vorrebbero tagliare reparti che rappresentano, sulla base dei dati oggettivi, strutture di eccellenza della sanità pubblica regionale e non si interviene su situazioni segnalate come abnormi che coinvolgono, guarda caso, anche gli interessi di alcune strutture private convenzionate”. Lo afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Fds e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.

“E’ proprio di pochi giorni fa – continua Barbera  – la riconferma da parte dell’Asl Rm E del suo reparto chirurgico maxillo-facciale, collocato all’interno della struttura privata convenzionata  di Villa Betania, al centro delle polemiche dieci giorni fa per la pesante denuncia di ricoveri “gonfiati”, riportata da un articolo de ‘Il Corriere della Sera.it’. L’articolo, riprendendo la testimonianza anonima di un lavoratore interno al reparto stesso, segnalava, infatti, il ricorso a ricoveri impropri per  giustificare l’anomala riapertura  di un (altro…)