Posts contrassegnato dai tag ‘foibe’

Trasmesso dal vivo in streaming il 09 feb 2015

Conduce: Giovanni Lucifora
Ospite: Giovanni Barbera
Coll. Tel: G. Oliva, A. Sagrestani

Annunci

Foiba di BassovizzaRoma, mer 21 agosto“Dispiace dover replicare alla giornalista del Corriere della Sera, Maria Teresa Meli, che oggi in un editoriale pubblicato sul suddetto quotidiano, riprende in maniera alquanto impropria la spinosa questione delle foibe per dare lezioni di storia ai suoi lettori, su argomenti che probabilmente andrebbero affrontati con ben altro approccio rispetto a quello di una certa vulgata, spacciata per Storia, che da tempo va tanto di moda nel nostro Paese.

Ci permettiamo di rammentarle che in quei buchi verso “l’inferno”, chiamati appunto foibe, non ci finirono solo italiani, molti dei quali anche complici del regime fascista e dei nazisti, ma anche tanti e troppi cittadini slavi che da sempre abitavano quei territori, vivendoci in pace e prosperità per secoli, con altri popoli, tra cui la minoranza italiana”. È quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc (altro…)

iniziativa sulle foibeRoma, 17 agosto 2013 – Ancora polemiche a Roma sulla questione foibe. Questa volta  a scatenare le polemiche del centrodestra è stata una dichiarazione del vice sindaco Luigi Nieri al Corriere,  sui viaggi della memoria con le scuole organizzati in passato anche presso le foibe. “Roma è medaglia d’oro della Resistenza, ha subito il fascismo e il nazismo, la deportazione del ghetto. E quella la nostra memoria. Altre città ricorderanno le foibe”, ha affermato  il vicesindaco.

Dichiarazione che ha scatenato le reazioni di diversi esponenti del centrodestra. Sulla questione sono intervenuti anche Storace,  Alemanno e Rampelli.  Una ridda di dichiarazioni  contro Nieri, accusato di rigurgiti filo-titini,  per chiederne le dimissioni e le scuse o per chiedere direttamente al sindaco Marino il ritiro della sua delega da vicesindaco. Non è bastata neanche la replica di Nieri, finalizzata a minimizzare la questione,  a stemperare le polemiche e i toni, (altro…)

FoibeRoma, 31 luglio 2013 – Divampa la polemica nel Municipio del Centro Storico per la bocciatura di un emendamento presentato dalla destra che avrebbe voluto vincolare le linee programmatiche della nuova Giunta di centrosinistra alla collaborazione, sul tema della memoria, con la Casa del Ricordo degli esuli giuliano-dalmati, struttura istituita nella scorsa consiliatura dall’Amministrazione Alemanno  per ingraziarsi le simpatie di coloro che a destra ancora »coltivano« idee revisioniste. Ricordiamo che tale struttura è presente nel territorio di competenza del suddetto Municipio. (altro…)

Istituto Montanelli(OMNIROMA) Roma, 14 MAR – «Basta con le volgari strumentalizzazioni di alcuni esponenti politici del centrodestra che continuano ancora ad alimentare ad arte polemiche pretestuose sulle foibe, come quella che sta coinvolgendo in questi giorni anche gli organismi collegiali del nuovo Istituto comprensivo Montanelli, nato dall’accorpamento di più scuole, colpevole di non aver voluto accettare l’intitolazione a Giuseppe Tosi, a cui era intitolata una delle scuole accorpate. Esprimo la mia più sentita solidarietà a tali organismi collegiali, oggetto di attacchi farneticanti e inverecondi che gettano discredito sulle nostre istituzioni pubbliche e alimentano pesanti dubbi sulle modalità con le quali alcuni rappresentanti istituzionali di centrodestra interpretano il proprio mandato elettorale. (altro…)

W la Resistenza(AGENPARL) – Roma, 20 feb – “Evidentemente Guidi è così accecato dalla sua ideologia che sulle foibe non fa che sostenere le tesi propagandistiche di alcuni autori fascisti che vollero utilizzare il fenomeno delle foibe per ragioni di natura politica, negando le violenze e gli eccidi perpetrati dal regime fascista nei confronti della popolazione slava e di coloro che si opponevano prima al regime e poi all’occupazione dei nazisti, dimenticando che queste furono usate anche dagli aguzzini fascisti, alcuni dei quali ci finirono anche dentro, successivamente, giustiziati sommariamente”.
Lo afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Rivoluzione Civile e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII. (altro…)

W la Resistenza(AGENPARL) – Roma, 20 feb – “Evidentemente Guidi è così accecato dalla sua ideologia che sulle foibe non fa che sostenere le tesi propagandistiche di alcuni autori fascisti che vollero strumentalizzare il fenomeno delle foibe per ragioni di natura politica, negando le violenze e gli eccidi perpetrati dal regime fascista nei confronti della popolazione slava e di coloro che si opponevano prima a tale regime e poi all’occupazione dei nazisti, dimenticando che queste furono usate anche dagli aguzzini fascisti, alcuni dei quali ci finirono anche dentro, successivamente, giustiziati sommariamente”.
Lo afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Rivoluzione Civile e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII. (altro…)