Posts contrassegnato dai tag ‘istituzioni pubbliche’

La casa è un diritto(AGENPARL) – Roma, 30 ott – “E’ inaccettabile che oggi a Roma un’altra famiglia, addirittura con minori anche molto piccoli, sia stata sfrattata e abbandonata per strada, senza che le nostre istituzioni pubbliche siano intervenute, almeno per garantire una sistemazione alloggiativa alternativa. Dopo la manifestazione del 19 ottobre a Roma, si è parlato tanto di emergenza abitativa, ma tutto continua come prima. Ormai per tante famiglie la casa sta diventando un lusso, nell’indifferenza di chi dovrebbe garantire almeno il rispetto dei diritti elementari. Anche noi chiediamo al sindaco Marino di intervenire immediatamente per trovare una soluzione alla famiglia sfrattata”. E’ quanto dichiara Giovanni Barbera, componente del comitato politico romano del Prc. (altro…)

Annunci

Lapide Impastato(OMNIROMA) Roma, 07 MAG – «Non sappiamo se sia più grave il fatto che sia stata imbrattata, con scritte e simboli fascisti, la lapide a Tivoli dedicata a Peppino Impastato, il giornalista ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978, o il silenzio che è stranamente calato, come una mannaia, su tale vergognoso episodio. A parte il Corriere della Sera online non ne ha parlato nessuno. Le prese di posizione di esponenti politici e di rappresentanti istituzionali si contano sulle punta delle dita. Il fatto è tanto più grave perché avviene a pochi giorni dall’anniversario della morte. Per fortuna molti cittadini con una lodevole iniziativa costruita dal basso, constatata l’assenza di iniziativa da parte delle istituzioni pubbliche, non solo locali, si sono già dati appuntamento per la ripulire la lapide dalle scritte oltraggiose. (altro…)

Protesta lavoratori  Idi(AGENPARL) – Roma, 07 feb – “Che fine hanno fatto le promesse dei leader del PD e del PDL ai lavoratori dell’IdI? Eppure solo due mesi fa i lavoratori dell’Idi avevano assistito con molta speranza alla passerella preelettorale di alcuni esponenti nazionali e locali dei suddetti partiti che, venendo in visita presso le loro strutture sanitarie, avevano promesso “mari e monti”. Oggi a distanza di un paio di mesi si trovano non solo senza stipendi, ma rischiano anche il posto di lavoro”. (altro…)

Nikos Michaloliakos - leader di Alba Dorata in Grecia(AGENPARL) – Roma, 20 dic – “Non bastavano i problemi creati dalle formazioni neofasciste che già operano all’interno del nostro territorio nazionale, ora se ne aggiunge anche un’altra. Sabato prossimo a Roma, si terrà l’assemblea costituente di una formazione di estrema destra che si richiama esplicitamente al partito neonazista e xenofobo greco Alba Dorata, il cui simbolo è stato registrato circa due mesi fa a Trieste da un ex militante di Forza Nuova”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc-Fds e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII. “L’ennesima formazione neofascista – continua Barbera – che punta a sfruttare l’affermazione che ha avuto l’omonimo partito di estrema destra ellenico. Inutile dire che anche in questo caso le nostre autorità competenti continuano a chiudere non un occhio, ma entrambi. I materiali pubblicati sul web dai siti che fanno riferimento a tale organizzazione sono agghiaccianti per gli espliciti riferimenti antisemiti, omofobi e razzisti, come viene ampiamente documentato dalla (altro…)

sgomberi(AGENPARL) – Roma, 13 dic – “E’ inaccettabile che l’unica risposta delle istituzioni pubbliche all’emergenza abitativa della città sia quella repressiva. Procedere allo sgombero di quelle occupazioni di immobili in disuso, che erano state organizzate la settimana scorsa dai movimenti che si occupano del diritto all’abitare, senza fornire risposte concrete e dignitose alle mille famiglie interessate, rappresenta non solo un grave errore dal punto di vista della gestione di un problema sociale, ma lo trasforma in un vero e proprio caso umanitario. Cosa faranno mille famiglie anche con minori e anziani a carico sbattute per strada in queste condizioni climatiche? Parliamo di famiglie disperate che sono state costrette ad un gesto estremo per garantirsi quel tetto sopra la testa che gli viene negato in nome del mercato, in assenza di una politica sociale della casa, e non certo per divertimento o per lucrarci (altro…)

(RomaRegione) Roma – 27 novembre 2012-”Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai lavoratori che anche oggi, bloccando l’Aurelia, hanno  protestato per attirare l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica sulla loro drammatica situazione che sta diventando ogni giorno di più insostenibile. Riteniamo che non sia più tollerabile che le nostre istituzioni continuino a ignorare l’appello che proviene da 1800 lavoratori, senza stipendio dal mese di agosto. E’ veramente ignobile questo rimpallo di responsabilità  a cui stiamo assistendo ormai da mesi, dai leader di partito e dai  rappresentanti istituzionali, al prefetto e da questo al commissario Bondi e viceversa. Un macabro rituale che si svolge, mentre i lavoratori vengono affamati non solo dagli intrallazzi della proprietà, ma anche dall’ (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 23 NOV – «È veramente curioso che il prefetto Pecoraro intervenga pubblicamente per sostenere che non ci siano motivi per vietare lo svolgimento del corteo di CasaPound, conferendo automaticamente la patente di democraticità a questa organizzazione politica, i cui dirigenti amano definirsi ‘i fascisti del terzo millenniò. Così come è altrettanto curioso che lo stesso prefetto cerchi di ridimensionare il movente (altro…)