Posts contrassegnato dai tag ‘istituzioni’

L'Urlo(AgenParl) – Roma, 20 dic – “Siamo sconcertati e indignati nell’apprendere dal web che nel Municipio del Centro Storico, nonostante i numerosi problemi che assillano i cittadini, i consiglieri trovino anche il tempo e la forza per discutere e votare documenti sui tifosi laziali arrestati in Polonia. Sembrerebbe una barzelletta, ma purtroppo in questo caso la realtà supera la fantasia. Oggi, infatti, tra i diversi atti votati dal parlamentino del centro storico, è stata approvata anche una mozione bipartisan, a firma del capogruppo del Nuovo Centro Destra, Luca Aubert, e dal capogruppo municipale e presidente romano del Pd, Tommaso Giuntella, per invitare la presidente del loro Municipio a chiedere al Sindaco di Roma di intervenire sul governo e sui nostri parlamentari europei per avere delucidazioni su quanto accaduto in Polonia. Una mozione che, oltre ad essere totalmente inutile, la dice anche lunga, più di tante parole, su come lavorano alcuni esponenti politici nei nostri municipi. (altro…)

Annunci

volantino_del_10

Roma, 10 ottobre 2013 – Oggi si è svolta la seconda giornata nazionale ‘Sfratti Zero‘, promossa dall’Unione Inquilini, per chiedere una nuova politica sociale della casa. Diverse iniziative si sono svolte in vari comuni italiani, fra cui anche quello della città di Roma che detiene un vero e proprio vergognoso record sugli sfratti.  Nella capitale, ogni anno, vengono emesse  circa 7.000 sentenze di sfratto e ne vengono eseguite circa 2.500 con l’ausilio della forza pubblica. Di questi sfratti, oltre l’80% sono dovuti a morosità incolpevole. Lo scopo della bella iniziativa organizzata  dall’Unione Inquilini è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su un problema che sta diventando ogni anno più grave a causa del peggioramento delle condizioni materiali di molte famiglie italiane, alle prese con la crisi economica e le politiche recessive poste in essere dagli ultimi governi che si sono succeduti alla guida del Paese. (altro…)

Caduta liberaE’ sicuramente molto interessante  il nuovo indicatore statistico, denominato “Benessere equo e sostenibile” (Bes), elaborato dall’Istat e dal Cnel, che dovrebbe offrire, affiancandolo al  tradizionale PIL, una valutazione più precisa  sullo stato di salute del nostro Paese. I risultati ricavati con tale indicatore e pubblicati recentemente  confermano la difficile situazione economica  che sta attraversando il nostro Paese e le sofferenze sociali patite da numerose famiglie  causa della perversa spirale crisi-austerity. 

La riduzione dei consumi è calata in termini reali dell’1,1%, meno di quanto si potesse immaginare rispetto al calo dei redditi registrato in questi ultimi anni, in quanto i cittadini hanno cercato di mantenere il proprio standard di vita attingendo ai risparmi accumulati o risparmiando meno. Non è un caso che  la propensione a mettere da parte le risorse sia scesa dal 15,5% del 2007 al 12% del 2011 e fino all’11,5% del secondo trimestre 2012, accelerando in questa maniera il calo iniziato fin dal  2006. (altro…)

solitudine(OMNIROMA) Roma, 03 MAR – «Il ritrovamento del corpo di una donna di 55-60 anni, morta in solitudine nel suo appartamento nei pressi di piazza Mazzini da circa tre giorni non può che far riflettere, soprattutto chi è impegnato ad amministrare le istituzioni pubbliche locali. Negli ultimi decenni abbiamo assistito a un processo di forte disgregazione del tessuto sociale che ha colpito non solo le realtà periferiche della città, ma anche quei quartieri centrali e rioni che una volta erano delle realtà vive da un punto di vista sociale e culturale. La riduzione dei fondi per la spesa sociale e per gli investimenti pubblici nella cultura hanno contribuito a favorire la frammentazione dei legami sociali, soprattutto nelle grandi aree urbane. Non mi meraviglio che anche in un territorio centrale come il nostro, soprattutto in (altro…)

Alemanno e Mancini(AGENPARL) – Roma, 04 feb – “L’ammissione a sorpresa dell’ex amministratore delegato di Eur spa, Riccardo Mancini, uomo di fiducia del sindaco Alemanno ed ex tesoriere della sua campagna elettorale nel 2008, di aver intascato una ‘donazione’ di 60 mila euro potrebbe segnare una vera e propria svolta per l’inchiesta della Procura di Roma sull’acquisto dei 45 filobus della Breda Menarini da parte del Comune di Roma, anche perché tale ammissione è avvenuta subito dopo le dichiarazioni di altri indagati eccellenti, riportate dagli organi di (altro…)

Alemanno e Mancini(AGENPARL) – Roma, 04 feb – “L’ammissione a sorpresa dell’ex amministratore delegato di Eur spa, Riccardo Mancini, uomo di fiducia del sindaco Alemanno ed ex tesoriere della sua campagna elettorale nel 2008, di aver intascato una ‘donazione’ di 60 mila euro potrebbe segnare una vera e propria svolta per l’inchiesta della Procura di Roma sull’acquisto dei 45 filobus della Breda Menarini da parte del Comune di Roma, anche perché tale ammissione è avvenuta subito dopo le dichiarazioni di altri indagati eccellenti, riportate dagli organi di (altro…)

Manifestazioni a Roma(AGENPARL) – Roma, 06 dic – “Basta con la lagna di coloro che quotidianamente si lamentano dei cortei, occultando le ragioni che spingono lavoratori, studenti e altre persone a scendere in piazza per protestare. Chi manifesta non lo fa per divertimento, ma per difendere i propri diritti calpestati o ignorati da quelle istituzioni che dovrebbero intervenire sul malessere sociale prodotto dalla crisi economica e dalle politiche di austerity. Alemanno & soci se ne devovrebbero fare una ragione perché nel futuro le manifestazioni e i cortei di protesta sono destinati inevitabilmente a crescere, visto l’impermeabilità delle nostre istituzioni pubbliche alle istanze che provengono dalla società. Ma dove vivono questi signori? Come si permettono di anteporre strumentalmente problemi di secondaria importanza, come quello della circolazione viaria, rispetto alle ragioni di chi rivendica tutele per il diritto al lavoro, allo studio e alla salute?”. Lo dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del PRC-FDS e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.