Posts contrassegnato dai tag ‘luneur’

roma luneur(RomaRegione) Roma, 31 agosto 2013-“Esprimiamo piena solidarietà alle 160 famiglie di giostrai che, dal 2008, dopo la chiusura del Luna Park di Roma, il più antico d’Italia, ancora attendono di conoscere quale sarà il loro destino. Tali famiglie, tramite il loro storico portavoce Saverio Pedrazzini, hanno inoltrato una lettera di ben sette pagine al nuovo Sindaco di Roma e al nuovo presidente del Municipio per far conoscere loro  la vergognosa situazione che si è venuta a creare sul nuovo progetto del Luneur, bloccato ormai da anni”.

E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano  del Prc. (altro…)

Annunci

Lunapark(AGENPARL) – Roma, 27 mar – “Slitta ancora, per la quinta volta, l’inizio dei lavori, e di conseguenza anche la riapertura, del Luneur park previsti inizialmente per l’autunno di quest’anno. A darne notizia è stato lo stesso Presidente di Eur spa, Pierluigi Borghini, al portale di RomaNoi2013. Dopo quasi cinque anni dalla chiusura, avvenuta il 14 aprile del 2008, le 160 famiglie di giostrai che lavoravano nel suddetto parco divertimenti saranno ancora costrette ad aspettare. Quello che emerge con forza è la responsabilità di tutti quei soggetti, pubblici e privati, coinvolti nella vicenda, a partire dall’Amministrazione comunale, Eur spa e le società private legate a Luigi Abete interessate alla riqualificazione dell’area parco. (altro…)

Parco giochi Auditorium(AGENPARL) – Roma, 05 feb – “Chi tutela il parco giochi abusivo dell’Auditorium “Parco della Musica” sponsorizzato dalla Luneur Park? Come è possibile che, nonostante la determinazione di cessazione dell’attività abusiva emanata tardivamente dai competenti uffici del Municipio II, questo parco continui ad operare ogni fine settimana come se nulla fosse successo? Come può un parco giochi carente delle necessarie autorizzazioni essere in regola con le norme sulla sicurezza? Queste sono le domande che rivolgiamo al Campidoglio, alla Fondazione “Parco della Musica” che ospita tale iniziativa abusiva e allo stesso Municipio II che, dopo avere formalmente (altro…)