Posts contrassegnato dai tag ‘parlamento’

berlusconi-condannato-5-770x970Roma, 3 agosto 2013 – Ormai siamo veramente alla farsa. Altro che Repubblica delle Banane! La realtà sta superando ampiamente ogni più ardita fantasia.  Il “day after” di Berlusconi e del Pdl dopo la sentenza della Cassazione, con l’inaudita e annunciata richiesta di grazia al Quirinale e il rilancio del  progetto di riforma sulla Giustizia, rischia di aggiungere un altro vergognoso episodio a quell’interminabile e  inquietante “telenovelas” che da quasi vent’anni caratterizza la vita politica italiana.

Dopo la riunione dei gruppi parlamentari del Pdl con Silvio Berlusconi,  convocata per decidere sul da farsi,  assistiamo a un’orgia di farneticanti dichiarazioni e di minacciosi messaggi politici  del Pdl indirizzati al presidente della Repubblica  e ai loro alleati del Pd. (altro…)

Annunci

APPELLO COSTITUZIONEPubblichiamo di seguito l’appello contro il ddl di riforma costituzionale che stiamo sostenendo e che è stato  firmato anche da Alessandro Pace, Gianni Ferrara, Alberto Lucarelli, Don Luigi Ciotti, Michela Manetti, Raniero La Valle, Claudio De Fiores, Paolo Maddalena, Cesare Salvi, Massimo Siclari, Massimo Villone, Silvio Gambino, Domenico Gallo, Antonio Ingroia, Beppe Giulietti, Antonello Falomi, Raffaele D’Agata, Mario Serio, (altro…)

Berlusconi ineleggibileRoma, 11 luglio 2013 – Adesso è ufficiale: il PD voterà per l’eleggibilità di Berlusconi in Parlamento. Lo ha sottolineato il capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza intervenendo a Omnibus su La7: «Secondo la legge del ’57, Berlusconi non è ineleggibile quindi noi come sempre abbiamo fatto rispetteremo la legge. Questo è anche l’orientamento del segretario nazionale ed è condivisibile», ha assicurato Speranza. Ecco a voi i campioni dell’antiberlusconismo! (altro…)

Berlusconi ineleggibileRoma, 11 luglio 2013 – Adesso è ufficiale: il PD voterà per l’eleggibilità di Berlusconi in Parlamento. Lo ha sottolineato il capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza intervenendo a Omnibus su La7: «Secondo la legge del ’57, Berlusconi non è ineleggibile quindi noi come sempre abbiamo fatto rispetteremo la legge. Questo è anche l’orientamento del segretario nazionale ed è condivisibile», ha assicurato Speranza. Ecco a voi i campioni dell’antiberlusconismo! (altro…)

Berlusconi ineleggibileRoma, 11 luglio 2013 – Adesso è ufficiale: il PD voterà per l’eleggibilità di Berlusconi in Parlamento. Lo ha sottolineato il capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza intervenendo a Omnibus su La7: «Secondo la legge del ’57, Berlusconi non è ineleggibile quindi noi come sempre abbiamo fatto rispetteremo la legge. Questo è anche l’orientamento del segretario nazionale ed è condivisibile», ha assicurato Speranza. Ecco a voi i campioni dell’antiberlusconismo! (altro…)

Berlusconi ineleggibileRoma, 11 luglio 2013 – Adesso è ufficiale: il PD voterà per l’eleggibilità di Berlusconi in Parlamento. Lo ha sottolineato il capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza intervenendo a Omnibus su La7: «Secondo la legge del ’57, Berlusconi non è ineleggibile quindi noi come sempre abbiamo fatto rispetteremo la legge. Questo è anche l’orientamento del segretario nazionale ed è condivisibile», ha assicurato Speranza. Ecco a voi i campioni dell’antiberlusconismo! (altro…)

lavoroRoma, 14 apr – Dopo 50 giorni di paralisi istituzionale, cresce l’allarme sulla Cassa integrazione in deroga, visto che le risorse disponibili sono assolutamente insufficienti per garantirne l’erogazione fino alla fine del 2013. Il rischio è che mezzo milione di italiani, come denuncia oggi la Cgil, possa restare senza cassa integrazione nei prossimi mesi. In alcune regioni tali risorse sarebbero già esaurite, in altre non si arriverà sicuramente a giugno. (altro…)