Posts contrassegnato dai tag ‘rendita’

stadio roma(OMNIROMA) Roma, 22 DIC – »Altro che interesse pubblico, la delibera riguardante lo stadio della Roma approvata dal Consiglio comunale è una vera e propria «porcata» per la città. ll Sindaco Marino e la sua maggioranza che in campagna elettorale avevano promesso una città a consumo zero di suolo, si rimangiano la promessa elettorale, permettendo un’operazione speculativa che porterà nelle casse della società che possiede la proprietà dell’area un guadagno di centinaia di milioni di euro, come denunciato da alcuni quotidiani in questi giorni. (altro…)

Annunci

Manifestazione a Roma del 19.01.2013“Bella e festosa la manifestazione che ha attraversato  il centro di Roma, sfidando gelo e pioggia. Alla fine diverse migliaia di persone, tra cui molti giovani, hanno risposto all’appello, lanciato giorni fa dai movimenti per il diritto all’abitare durante l’assemblea al cinema America, nel rione di Trastevere, per promuovere questa manifestazione che nasce proprio con lo scopo  di unificare le diverse  vertenze sociali che, in questi mesi,  si sono sviluppate nella nostra  città: le lotte per il diritto all’abitare, per un lavoro dignitoso e sicuro, per la difesa della sanità e della scuola pubblica e per contrastare le  nuove colate di cemento sulla città previste dalle 64 delibere promosse dalla Giunta Alemanno. L’obiettivo è quello di contribuire a  mettere in rete i soggetti sociali che si sono resi protagonisti di tali vertenze per costruire un fronte comune contro  le politiche neoliberiste che stanno cancellando diritti e “privatizzando” la nostra città a favore dei cosiddetti poteri forti. Politiche che scaricano sulle classe meno abbienti i costi della crisi economica.  Roma  è un “bene comune” e non possiamo più permettere che le scelte capitoline vengano piegate agli interessi (altro…)

(AGENPARL) – Roma, 14 feb  – “Auspichiamo che il governo non ceda alle pressioni, che in queste ore stanno diventando addirittura imbarazzanti, per costringerlo a lanciare formalmente la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020. La verità è che ormai la governance delle grandi città si attua tramite la pratica dei grandi eventi. Attraverso tali eventi, si drenano risorse pubbliche inimmaginabili in tempi di crisi, si mobilita il mondo imprenditoriale, si stabiliscono alleanze tra lobbie, apparati dello stato, sistema della finanza, ma soprattutto si arricchiscono (altro…)