Posts contrassegnato dai tag ‘scuola’

(TassoOMNIROMA) Roma, 02 DIC – «Ancora pesanti aggressioni dell’estrema destra davanti alle scuole romane. Venerdì notte una decina neofascisti avrebbe tentato di ‘assaltarè il Liceo scientifico Righi, occupato dagli studenti contro il piano scuola del ministro Giannini e il Jobs Act. Ieri, alle 21, un giovane studente minorenne è stato, invece, pestato e minacciato, sempre da elementi di estrema destra, proprio davanti al Liceo Tasso che era stato appena occupato. Da notare che entrambi i licei, che fanno parte dello stesso complesso situato nei pressi di piazza Fiume, siano stati già oggetto negli scorsi anni di episodi simili». (altro…)

Annunci

marinozingaretti(OMNIROMA) Roma, 17 OTT – «Sull’aggressione avvenuta ieri davanti al Liceo Mamiani, quello che sorprende è il silenzio assordante delle istituzioni pubbliche, ad iniziare dal sindaco di Roma e dal presidente della Regione Lazio, e delle forze democratiche della città. Nessuno di questi soggetti si è sentito in dovere di spendere, finora, una sola parola su quanto accaduto Eppure tale episodio, solo l’ultimo di una lunga serie che si registra da tempo a Roma, ha avuto giustamente notevole risalto sia sulla stampa romana che sul web. Dovrebbe essere evidente che tali forme di violenza gratuita non possono essere scambiate come il frutto di bravate tra ragazzi esuberanti». (altro…)

mamiani(OMNIROMA) Roma, 16 OTT – «Nella giornata in cui a Roma si ricorda la deportazione degli ebrei avvenuta nel 1943, si registra l’ennesima aggressione fascista davanti alle scuole. Il modo peggiore per ricordare quel terribile evento che ha segnato la storia della nostra città. Questa mattina, infatti, davanti al Liceo Mamiani, nel rione Prati, uno studente è stato aggredito da un gruppo di estremisti di destra. La vittima dell’aggressione, a cui va la nostra solidarietà, sarebbe stata già oggetto nei mesi scorsi di un grave atto di violenza perpetrato sempre da giovani di estrema destra». (altro…)

auschwitzRoma, 5 apr 2013  “In rappresentanza del Consiglio del Municipio Roma XVII, territorio in cui sorge il Liceo Caravillani, esprimo la solidarietà nei confronti  della studentessa  di religione ebrea che è stata gravemente offesa da una vergognosa frase pronunciata dalla sua professoressa che evocava il campo di sterminio di Auschwitz. Siamo veramente  sconcertati per questo grave episodio di antisemitismo che è trapelato solo oggi e che ha coinvolto un istituto scolastico del nostro municipio. Quelle parole indegne non hanno offeso solo la studentessa, ma tutti i romani ”. E’ quanto afferma Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano  del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.   (altro…)

Istituto Montanelli(OMNIROMA) Roma, 14 MAR – «Basta con le volgari strumentalizzazioni di alcuni esponenti politici del centrodestra che continuano ancora ad alimentare ad arte polemiche pretestuose sulle foibe, come quella che sta coinvolgendo in questi giorni anche gli organismi collegiali del nuovo Istituto comprensivo Montanelli, nato dall’accorpamento di più scuole, colpevole di non aver voluto accettare l’intitolazione a Giuseppe Tosi, a cui era intitolata una delle scuole accorpate. Esprimo la mia più sentita solidarietà a tali organismi collegiali, oggetto di attacchi farneticanti e inverecondi che gettano discredito sulle nostre istituzioni pubbliche e alimentano pesanti dubbi sulle modalità con le quali alcuni rappresentanti istituzionali di centrodestra interpretano il proprio mandato elettorale. (altro…)

Scritte omofobe(OMNIROMA) Roma, 05 FEB – «Esprimiamo tutta la nostra solidarietà allo studente del Tacito che è stato oggetto delle vergognose scritte omofobe sui muri di uno dei licei del nostro Municipio e alla sua famiglia. Non è neanche un caso che quelle scritte omofobe abbiano una firma ben precisa, rappresentata da un noto simbolo dell’estrema destra che da sempre si caratterizza per questi atteggiamenti xenofobi, razzisti e omofobi, anche se il problema ha sicuramente una valenza ben più generale. Bene ha fatto l’amministrazione comunale ad intervenire tempestivamente per cancellare quelle frasi ingiuriose che offendono la città tutta. Purtroppo assistiamo, da (altro…)

Aula scolasticaRoma, 2 feb 2013 – Nonostante la pioggia, alcune migliaia di lavoratori non solo della scuola, ma anche della sanità, insieme ai movimenti in difesa dei beni comuni, hanno manifestato per le vie di  Roma, dall’Esquilino al Colosseo,  per contestare i tagli alla spesa pubblica e, in particolare, all’istruzione e alla sanità,  veri e propri beni comuni, di tutti e per tutti, come recitava uno degli striscioni presenti al corteo.  I manifestanti, venuti anche da altre città, hanno voluto riaffermare  la necessità di invertire le politiche di austerità, prevedendo  investimenti pubblici non solo nel settore della scuola e della sanità, ma anche in tutti gli altri settori pubblici. I tagli alla spesa pubblica di questi anni non hanno, infatti,  colpito solo  (altro…)