Posts contrassegnato dai tag ‘silvio berlusconi’

Re GiorgioRoma, 15 agosto 2013 – E’ incredibile quante parole e quanto inchiostro si stanno sprecando in questi giorni per cercare di garantire un “salvacondotto politico”  a  Berlusconi e  permettergli in questa maniera di sottrarsi dagli effetti delle pene giudiziarie previste nel suo caso.  Essere il leader di uno dei partiti maggiori del Paese dovrebbe essere considerato un fatto aggravante per la sua vicenda giudiziaria e non un motivo per giustificare tutto ciò, anche perché la condanna ricevuta  non riguarda un reato di scarso rilievo, soprattutto per chi, come Berlusconi, ha ricoperto ruoli istituzionali di primo piano nel Paese. (altro…)

Annunci

Enrico Letta e la crisiRoma, 7 agosto 2013 – ”I segnali ci sono tutti e indicano che siamo a un passo dal possibile. A un passo, cioè, dall’inversione di rotta e dall’uscita dalla crisi più drammatica e buia che le attuali generazioni abbiano mai vissuto”. Queste le parole di speranza usate da Enrico Letta, per invitare tutti a ”mettercela tutta”. Ma il premier non è l’unico ottimista nel governo da lui presieduto. Anche Fabrizio Saccomanni, ministro dell’Economia, si attesta sulla stessa posizione del suo presidente del Consiglio, affermando al Tg24 di Sky: ”Credo che l’economia entrerà in ripresa, siamo a un punto di svolta del ciclo”. (altro…)

berlusconi fa il saluto militareRoma, 5 agosto 2013 – Il Comune di Roma, tramite il suo ufficio stampa, ha reso noto che in seguito all’accertamento del danneggiamento del suolo pubblico, la polizia municipale ha proceduto a dare notizia di reato alla procura della Repubblica, sulla base dell’articolo 635 del codice penale, nei confronti degli organizzatori della “marcetta su Roma”  organizzata, in via del Plebiscito, dal Pdl per protestare contro la condanna per frode fiscale di  Silvio Berlusconi.

Tale denuncia  arriva dopo le polemiche sollevate per il palco abusivo utilizzato  durante la manifestazione e per la rimozione di alcuni pali della segnaletica che erano stati considerati di intralcio alla manifestazione dagli organizzatori, come documentato dal  servizio fotografico pubblicato sul sito web de  “La Repubblica”. (altro…)

Manifestazione per la condanna di BerlusconiRoma, 4 agosto 2013 – Alla fine la marcetta su Roma si è trasformata in un gigantesco flop per Silvio Berlusconi. Eppure, solo ieri, Daniela Santanchè, ostentando grande sicurezza sulle sue capacità organizzative e del suo collega di partito Denis Verdini,  aveva orgogliosamente annunciato alla stampa l’arrivo di  ben 500 pullman da fuori Roma per la manifestazione in solidarietà al Cavaliere.  (altro…)

berlusconi-condannato-5-770x970Roma, 3 agosto 2013 – Ormai siamo veramente alla farsa. Altro che Repubblica delle Banane! La realtà sta superando ampiamente ogni più ardita fantasia.  Il “day after” di Berlusconi e del Pdl dopo la sentenza della Cassazione, con l’inaudita e annunciata richiesta di grazia al Quirinale e il rilancio del  progetto di riforma sulla Giustizia, rischia di aggiungere un altro vergognoso episodio a quell’interminabile e  inquietante “telenovelas” che da quasi vent’anni caratterizza la vita politica italiana.

Dopo la riunione dei gruppi parlamentari del Pdl con Silvio Berlusconi,  convocata per decidere sul da farsi,  assistiamo a un’orgia di farneticanti dichiarazioni e di minacciosi messaggi politici  del Pdl indirizzati al presidente della Repubblica  e ai loro alleati del Pd. (altro…)

Italian Prime Minister Silvio BerlusconiRoma, 12 luglio 2013 – Vertice a Palazzo Chigi con il premier Enrico Letta, il vicepremier Angelino Alfano e i ministri Emma Bonino e Agata Cancellieri sulla vicenda della famiglia del dissidente kazako Ablyazov. Qualche giorno fa, nel question time alla Camera, lo stesso premier aveva annunciato l’avvio di una verifica interna per evitare di lasciare “ombre” sul rimpatrio della moglie e della figlia minore di Ablyazov.

Strana vicenda questa che, al di là dell’ambigua figura del dissidente Ablyazov, presenta molti lati oscuri e inquietanti  per le procedure adottate che sembrerebbero in netto contrasto con quelle prescritte dalle nostre normative vigenti. (altro…)

berlusconi arrestatoRoma, 11 luglio 2013 – Berlusconi come Craxi, pronto alla fuga in caso di condanna? Sembra che in queste ore ci sia grande lavoro per i bookmaker che quotano anche la possibilità di un espatrio del Cavaliere. Il prossimo 30 luglio, infatti, la Suprema Corte dovrà decidere se confermare o meno la sentenza con cui la Corte d’appello di Milano ha condannato il leader del Pdl a 4 anni e all’interdizione per 5 anni dai pubblici uffici per il reato di frode fiscale in riferimento al caso Mediaset. (altro…)