Posts contrassegnato dai tag ‘statuto’

roma capitale e municipi(OMNIROMA) Roma, 08 MAR – «Non comprendiamo l’enfasi con la quale è stata accolta l’approvazione dello Statuto di Roma Capitale e l’accorpamento dei municipi che passano da 19 a 15. In realtà tale evento segna un passo indietro rispetto al decentramento e alla partecipazione democratica all’interno della città. Con tale evento, non solo si azzerano, con un semplice colpo di spugna, alcune identità territoriali, ma si renderà ancora più complicata la possibilità di coinvolgere i cittadini nelle scelte dell’amministrazione comunale, tramite procedure di partecipazione popolare. (altro…)

Annunci

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)

(OMNIROMA) Roma, 01 OTT – «Siamo lieti di sapere che finalmente la Conferenza metropolitana di Roma, organo previsto dalle disposizioni di legge che istituiscono le città metropolitane, si sia riunita per iniziare a discutere dello Statuto dell’area metropolitana di Roma, che dovrà essere approvato, inderogabilmente, entro il novantesimo giorno antecedente la scadenza del mandato del presidente della provincia. È evidente che i tempi sono molto stretti, ma quello che chiediamo è che vengano convocati fin da subito anche i rappresentanti dei municipi romani e che si attivi al più presto la procedura (altro…)